Archivi tag: cinema e politica

IRAN: Arrestato il regista Jafar Panahi!

Regista che debuttò nel 1995 con Il palloncino bianco, da una sceneggiatura di Abbas Kiarostami che gli vale la Caméra d’or al Festival di Cannes.Nel 1997 vince il Pardo d’oro a Locarno con Lo specchio.InIl cerchio (2000), film corale sulla storia di otto donne incarcerate nell’Iran contemporaneo, premiato a Venezia con il Leone d’oro.

Il cerchio davvero un gran bel film!

E cosa leggo sul quotidiano???

Iran, arrestato Jafar Panahi con moglie e figlia
“Preparava un documentario sulle proteste”

Questo il titolo su La Repubblica!

Scopro che è stato arrestato ieri sera insieme alla figlia e a degli ospiti invitati nella sua residenza di Teheran.

Motivo?

è stato sequestrato dopo aver richiesto alle autorità un visto di uscita per partecipare, il mese prossimo, a una conferenza sul cinema iraniano a Berlino.

Altro motivo?

Secondo alcune fonti del ministero dell’intelligence “l’arresto è stato eseguito perché Panahi era impegnato nella realizzazione di un film documentario sulle recenti proteste antigovernative scoppiate in Iran dopo le contestate elezioni presidenziali di giugno”. Panahi non avrebbe avuto il permesso per girare a Teheran le immagini del suo nuovo film.

Ne vogliamo parlare???

Si parliamone ma soprattutto firmiamo l’appello  affinché si possa giungere in tempi brevi ad un numero di firme rappresentativo per inoltrare al Presidente della Repubblica e al Ministro degli Esteri questa richiesta!

Ecco il link su Facebook http://www.facebook.com/profile.php?id=1311022991&ref=profile#!/group.php?gid=336291924474&ref=mf

Questo non è un film è vita vera, ed è anche assurda!

Patricia

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Senza Categoria

Monicelli in viola!

27 febbraio 2010 a Roma in piazza del popolo

“Vi spingo soltanto a non mollare a tener duro, deve essere spazzata via tutta la classe dirigente, non solo quella politica, la sanità, l’istruzione, questi devono andare via, devono alsciare il campo libero, devono essere spazzati via tutti(…)tutta gente corrotta che fa avanzare i parenti, gli amici le mogli(…) spazzare via tutti!”

Monicelli va in piazza del Popolo con il popolo del viola e il Pd(diciamo parte del pd, a me sembrava che in piazza ci fosse solo il popolo del viola!).

Molto applaudito e sostenuto da cori di “Bravo!” Monicelli con i suoi ‘anta ha comunicato una bella grinta!

Patricia

Ps: Michel certo che potevi pure farci un salvo invece che poltrire davanti al monitor del pc!Non ho parole!anzi ce le ho ma lascio stare 😉

1 Commento

Archiviato in Senza Categoria