Archivi tag: Carolina Crescentini

Boris: dalla serie Tv al Film

Eccoci finalmente ieri ho visto Boris!

Dalla serie tv vista come una delle migliori fan al grande schermo.

Davanti a me più che un film ho visto una mega puntata della serie tv.

Boris usa la comicità più spiccia per far ridere e ci riesce ma contemporanemente denuncia la scarsa importanza che l’Italia dà al cinema, le società di produzione Cinematografiche, lo snobbismo degli autori del cinema, l a mancanza di lavoro da parte dei lavoratori dello spettacolo, la scarsa qualità del prodotto finale e critica gli orribili cinepanettoni. Tutti con un ironia spiccia ma anche piena di citazioni comprensibili solo agli amanti del cinema (chi sarà questa giulia di cui si parla?a me viene in mente il film di Giuseppe Piccioni…e così via)

Sicuramente convincenti i dialogni.

Mi crea dei dubbi al sceneggiatura: troppi fili narrativi che niniscono nel nulla…

Un film che all’origine era di 3 ore e che al montaggio è stato troncato…non poteva che eprdere forza. Ma io dico ma quando si sono messi a scrivere il film non si sono resi conto che non poteva durare 3 ore?

Boris racconta la vita del set cinematografico…dall’attrice “Cagna” interpretata da Carolina Crescentini all’attrice sensibile e piena di paure che potrebbe sembrare la parodia di molte attrici italiane arrivate al successo. Gli attori sono incredibilimente credibili, bravi, nel personaggio.E questo è sicuramente il punto di forza di questo film.

Un film che con ironia denuncia molte  situazioni. Da vedere sicuramente.

Patricia

Lascia un commento

Archiviato in Senza Categoria

Le attrici Italiane più richieste sul set

Vedendo tanti film al cinema mi sonoa ccorta che ormai vi è una nuova generazione di giovani attrici italiane.

La più richiesta è Isabella Ragonese scoperata da Paolo Virzì con il film “Tutta la vita davanti”;

Molto richiesta è anche Carolina Crescentini protagonista del film “20 sigarette” di Aureliano Amadei presentato alf estival di Venezia 2010

Laura chiatti, altra attrice italiana che addiruttura ha avuto un ruolo nell’ultimo film di Sofia Coppola.

Ma anche la particolare Alba Rohrwacher lavora molto, arrivando ad aver fatto 10 film in pochi anni.

Queste 4 attirci tengono il podio.

Sono seguite da Maya Sansa ttutt’ora al cinema nel film si Silvio Muccino “Un altro mondo”, Valeria Solarino che esce in questi giorni con “Vallanzasca” di Michele Placido(è stata anche la madrina della festa internazionale del film di Roma); Michaela Ramazzotti il cui ultimo film è “La prima cosa bella” di Paolo Virzì.

Quali qualità hanno queste ragazze. Sicuramente determinate, grintose e con una grande passione: Fare le attrici.

Alcune di loro sono hanno anche una bella presenza.

Ma se devo proprio parlare della loro bravura….tentenno!

Isabella Ragonese parte da un buon punto di partenza e se guidata bene da un bravo regista può davvero crescere e diventare molto brava.Carolina Crescentini mantiene un lato coatto che la limita molto nella scelta dei ruoli.Certo non può interpretare uan principessa!!! Alba Rohrwacher proprio non mi convince!Laura Chiatti ancora di studio e di starda ne deve fare. Maya Sansa dipende molto dal regista. In alcuni film se la cava…in altri come nel film di Anne Ritta Ciccone proprio nonc e la fa’!

Forza ragazze studiate e fateci vedere che sapete fare!

Ps: ma studiate???

Patricia

 

 

2 commenti

Archiviato in Senza Categoria