Archivi del mese: novembre 2012

7 psicopatici: esci e speri di non conoscere mai uno così!

Eccoci di nuovo con un film di Martin McDonagh  che ci riporta nell’atmosfera della commedia nera!

Una sceneggiatura perfettamente incastrata,  a strati. Una costruzione approfondita dei personaggi.

Attori di alto livello, sempre nel ruolo, coerenti. Tra gli attori: Colin FarrellChristopher WalkenAbbie CornishDi cosa parla il film?

Marty(l’unico non psicopatico)è uno sceneggiatore alla disperata ricerca di un’idea…per ora ha solo il titolo “7 psicopatici”. Billy è il suo migliore amico che cerca di aiutarlo come può. Il suo sogno sarebbe scrivere il film con Marty ma aspetta che sia Marty a chiederglielo. Inatnto Billy racconta storie di “pazzi” a Marty per ispirarlo…ma ben presto si scoprirà che non sono solo storie di fantasia….

Un film che a tratti annoia ma la bravura degli attori merita decisamente!

Patricia

Lascia un commento

Archiviato in Senza Categoria

E La Chiamano Estate: Critiche feroci su Twitter al film con Isabella Ferrari

È stato talmente fischiato, vilipeso, discusso e premiato che magari andrò a vedere #elachiamanoestate con la milf d’autore#isabellaferrari

“La giuria è stata divisa fino al momento della capocciata sul vetro, poi non c’è stato più alcun dubbio. #RomaFF7 #elachiamanoestate

Al #romaff7 ho visto tanti bellissimi film che non saranno mai distribuiti,#ELaChiamanoEstate invece purtroppo uscira’al cinema 😦

Se #elachiamanoestate fosse stato a Venezia 69, Michael Mann avrebbe incendiato la pellicola per accendersi le sigarette.#RomaFF7

Se danno un premio a paolo franchi mi trovate incatenato all’auditorium #elachiamanoestate

Neanche Renè Ferretti e Duccio Patanè avrebbero girato#elachiamanoestate, a confronto Libeccio e Caprera sono pura avanguardia. #RomaFF7

In #elachiamanoestate la patonza della ferrari e’ il problema minore.#romaff7

 

Lascia un commento

Archiviato in Senza Categoria

Ecco i vincitori del festival di Roma 2012: premi giusti?

ALI’ HA GLI OCCHI AZZURRI di Claudio Giovannesi PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA (me lo aspettavo,il tipico film che paice tanto alle giurie e meno al pubblico)

LA CHIAMANO ESTATE di Paolo Franchi PREMIO MIGLIOR REGIA(fischi e bu in sala non hanno fatto cambaire idea alla giuria come mai?)

THE MOTEL LIFE di Gabriel e Alan Polsky PREMIO BNL DEL PUBBLICO (meritato premio)

MARFA GIRL di Larry Clark PREMIO MARC’AURELIO D’ORO (un buon film non convince la sceneggiatura…)

PEZZI di Luca Ferrari  PROSPETTIVE ITALIA – PREMIO MIGLIOR DOCUMENTARIO (lo vedrò domani!)

PICAS di Laila Pakalnina -PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA

IL GATTO DEL MAINE di Antonello Schioppa – PREMI MIGLIOR CORTOMETRAGGIO

COSIMO E NICOLE di Francesco Amato- MIGLIOR LUNGOMETRAGGIO

PANIHIDA di Ana-Felicia Scutelnicu  CINEMAXXI – PREMI MIGLIOR CORTOMETRAGGIO

AVANTI POPOLO di Michael Wahrmann CINEMAXXI –MIGLIOR LUNGOMETRAGGIO

e così vi do’ la buona notte

Patricia

 

Lascia un commento

Archiviato in Senza Categoria

sintesi di alcuni film in concorso al festival di Roma tra cui: Marfa Girl

Ecco fino ad adesso qualche film in concorso l’ho visto…anche se poi sono  sempre tentata da quelli fuori concorso am questa è un’altra storia.

Farò qui una sintesi facile e veloce da consultare per chi vuole essere aggiornato:

Mains dans la mains : Film di Valeriè Donzelli. Una storia d’amore e sul destino di ogno di noi.I protagonisti sono Hèlene e Joachim. Molto diversi tra loro. Eppure le loro starade si incrociano…finoa  farli”appiccicare” senza riuscire a staccarsi più… Bello e divertente.
Alì ha gli occhi azzurri:  di Claudio Giovannesi. Alcuni di voi avranno visto il suo documentario proprio su questo argomento. Ora ci ah fatto un film. Un’adolescente di nome Nadar di origine egiziana che vive ad Ostia. Sette giorni trascorsi con il suo migliore amico Stefano. Giovannessi ci racconta le difficoltà di un nuovo Romano, dell’integrazione attraverso i suoi occhi. Occhi con lenti azzurre per sentirsi più Italiano. Peccato i tanti buchi di sceneggiatura.Nessuna trasformazione dei personaggi. Si capisce tutto dall’inizio
Marfa Girl: Il grande regista Larry Clark torna con un film sul sesso, la droga, il rock end roll, l’arte e la violenza. Ci troviamo in texas.La polizia di frontiera è asfissiante verso i cittadini. Un fedele ritratto della gioventù americana. Forse però ci aspettava di più.

Mai morire: di Erique Rivero. un film Messicano. Chayo ritorna alal sua città natale per prendersi cura della madre anziana. solo lei sa come fare. Circondata dalla bellezza della natura deve rinunciare a molte cose della sua vita per aiutare la madre. Un film toccante ma molto lento…fin troppo!

Patricia

Lascia un commento

Archiviato in Senza Categoria

Vedere il Festival del Film di Roma gratis e senza muoversi da casa? Ecco come fare!

Volete vedere tutto quello che succede al Festival del Film di Roma senza spendere una lira e senza muovervi da casa?

Ecco come fare! Basta sintonizzarsi sul canale Youtube FestivalTube per vedere tutto ma proprio tutto quello che accade sul red carpet ed intorno al tappeto nelle sale dell’Auditorium di Roma!

Anteprime, critica, commenti e qualche risata sul nuovo canale del Festival del Film di Roma! Da non perdere!

 

Lascia un commento

Archiviato in Senza Categoria

Festival del Film di Roma: Commenti su Twitter con l’hashtag #RomaFF7

Anche il Festival Internazionale del Film di Roma 2012, come tutti gli eventi che si rispettino, ha il suo hashtag per Twitter: quest’anno si tratta di questo:  #RomaFF7

Vediamo un po’ cosa cinguettano gli spettatori del Festival di Roma:

Il nuovo film di Carlo Lucarelli, “L’Isola dell’Angelo Perduto” sembra essere piaciuto molto ai twittatori, così come il secondo film di Claudio Giovannesi “Alì ha gli occhi azzurri” (titolo di Pasoliniana memoria, citazione della sua Profezia).

Sul film di Giovannesi, lascio la parola a questo tweet che mi trova decisamente in accordo:

#AlìHaGliOcchiAzzurri ha tutta la forza nei suoi giovani attori, ma regia e sceneggiatura faticano a lasciare un segno profondo.#RomaFF7

Folla in sala e su Twitter per Full Metal Jacket in versione restaurata: massimo rispetto per i giornalisti che si sono beccati il film alla proiezione per la stampa delle 9!

Tantissimi tweet per Carlo!, il documentario su Carlo Verdone… il pubblico si spella le mani e i twittatori si consumano i pollici!

Tra i film stranieri, anche l’australiano Mental ha ricevuto un buon numero di tweet! Andate a vederlo nelle prossime repliche anche perchè non credo che arriverà mai in sala in Italia!

Come al solito, Muller ci delizia e ci devasta con un bell’horror asiatico! Takashi Miike e il suo “Il Canone del Male” è sempre presente tra i tweet degli spettatori, affabulati da fiumi di sangue e violenza gratuita.

Un ultimo interessante tweet… dedicato agli addetti ai lavori… da un altro addetto ai lavori… geniale e ficcante!

Un sacco di persone col pass e il bicchiere in mano si confrontano sul non avere una lira, sulla convalescenza del cinema italico.#romaff7

Michel

Lascia un commento

Archiviato in Senza Categoria

Main dans La Mein : regia Donzelli

Avete presente quando si dice essere una coppia davvero unita? Ecco. I protagonisti di Main dans La Mein lo sono nel vero senso del termine. Un bacio appiccicoso e quanto mai improvviso li lega irrevocabilmente l’uno all’altra.

Il problema é che sono molto diversi. Forse troppo! Legate insieme un operaio della provincia ed una famosa direttrice dell’opera di Parigi. E provate a fafli andare d’accordo se vi riesce. Ma nei film si sa che tutto è possibile!

Il blog unisce e questi due esseri umani così diversi condannati a muoversi all’unisono come un pianeta col suo satellite. Finché il satellite non decide di slegarsi dall orbita.

Come tutto le belle favole, anche questa è destinata a finire… Oppure no…?

Film di Valèrie Donzelli che ci aveva già deliziato con il famoso film “La guerra è dichiarata”…

Patricia

Lascia un commento

Archiviato in Senza Categoria