Detachment racconta la scuola


Detachment un film di Tony Kaye con il bravissimo Adrien Brody

Henry Barthes è un supplente di scuola superiore. Questa è la sua professione. Non è ancora di ruolo, ma gira per le scuole accompagnando i suoi allievi ai nuovi semestri, così dice lui.

Da subito appare un professore bravo, uno di quelli che ognuno di noi ha incontrato una volta nella vita!

Contornato da studenti maleducati e svogliati Hanry cerca di appassionarli alla letteratura usando le loro esperienze di vita.

Ma il film non racconta solo questo…

Racconta le sofferenze che ognuno di noi prova o ha provato.

Buono dentro, aiuta una ragazzina minorenne ad uscire dalla prostituzione. Ma non vuole diventare la sua famiglia.

Lui si definisce uan persona vuota.

Effettivamente è un uomo capace di aiutare e ascoltare gli altri ma non se stesso.

Un film drammatico, un attore bravo come sempre. Un sottofondo musicale noioso( le note di un lento pianoforte).

Un film che a tratti coinvolge, fa soffrire, e a tratti annoia.

Patricia

Lascia un commento

Archiviato in Senza Categoria

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...