Film e novità alla Festa del Cinema di Roma 2011


Ed eccomi anche quest’anno alla festa del film di Roma. Sfoglio il programma delle proiezioni e cerco qualche bel film da vedere. La prima cosa che noto è che quest’anno ci sono davvero molti meno film! Decido di andare a vedere il rpimo giorno il primo film che proiettano, quello che apre la festa del film di Roma: Hasta La vista

Sono le 10:30 del mattino e sono nella Sala Cinema Lotto, una sala enorme più simile ad una piazza che ad un cinema. Il film fa parte della sezione “Alice nelle città”, la sezizone per i ragazzi, infatti la sala è piena di adolescenti divertiti. Fischi e schiamazzi prima dell’inizio del film. Poi sorprendentemente più nulla se non una grande partecipazione, tra applausi e simpatici commenti. Un film sulle diversità. Tre giovani con problemi motori e di vista decidono di provare a fare un viaggio fino in Spagna per raggiungere un bordello proprio”per quelli come loro” -come dicono loro nel film. per non essere più vergini.

Un bellissimo film che avvicina molto al mondo problematico di chi vive una vita difficile.I ragazzi del pubblico hanno molto apprezzato il film e garantisco che vedere un ragazzo completamente bloccato sulla sedia a rotelle che viene imboccato non è un immagine facile. Un film davvero bello.

Decido poi di andarmi a vedere “Turn Me On, Goddammit” un film Norvegese.Anche questo molto bello.

Ancora una volta si aprla di adolescenti alle prese con la scoperta del sesso. Attori non professionisti scelti nelle scuole ci svela la giovane regista,bravi e giustissimi per i loro ruoli.

Come ha lavorato con gli attori? domanda uno del pubblico.” abbiamo fatto tante prove prima”.

Infatti il risultato si vede!Un film dolce e appassionato. Una ragazza che viene emarginata per aver detto al verità seppure assurda. Basta questo per farla diventare vittima di bullismo. Ma la cosa che colpisce molto, aimè veritiera, la mamma sconvolta alal scoperta dell’ autoerotismo della figlia( e se fosse stato amschio avrebbe reagito così?).

Un film profondo che analizza perfettamente il mondo deglia dolescenti e non solo quello norvegese!Un film d’autore!

Ed eccomi a vedere “Girl Model” un docuemntario interessantissimo( e molto tosto) su ragazze giovanissime di 12 anni figlie di famiglie molto povere, che vogliono fare le modelle pur di guadaganre qualche cosa. Ma nons empre quel che sembra poi è così!Sfruttamento e paure. Promesse non amntenute, e attenzione basta un centimentro in più in vita e vieni spedita a casa senza soldi!Un film durissimo che svela uan realtà orientale da far venire i brividi!

Ed eccoci davanti al divertentissimo “Totò in 3d” chi s elos arebbe mai aspetato di trovarsi Totò davanti agli occhi(anchi occhialini:-)! Un film degli anni 50 di Mario Mattioli, andrebbe visto solo per il gusto di vedere Totò al cinema!

Ed ora il film con il titolo più buffo “Tirannosauro” di Peddy Considine. Un film durissimo come dice lo stesso regista “Dopo se volete ne parliamo al bar davanti aun drink molto tosto”.

Inizia con l’attore protagonista che ammazza il suo cane, vi dico tutto. La storia di un uomo rabbioso e violento che cerca di cambiare vita…toccante ed emozionante. Esplode in un applauso la sala!

Come non andare a vedere “TInTIN” di Spielberg? ovvimente l’ho visto. Ecco questi omini che non sono ne’ attori ne’ cartoni. La nuova tecnica è vincente, anche s enon convincente.

Un film per bambini ma anche per adulti. Un’avventura incredibile, di fantasia e divertimento.

Ma parliamo anche della piccola novità del festival. per la priam volta sul sito della festa del film di Roma in free streeming c’è un documentario di una giovane filmmaker “I Giovani al Cinecomando”. Un alvoro fresco e leggero che finalemnte mostra i giovani per i loro valori le loro apssioni e la loro voglia di fare. Sorpresa dall’ottimismo e dalla sperimentazione dle festival vi consiglio di cliccarci e di vederlo, ne vale la pena

Patricia

Lascia un commento

Archiviato in Senza Categoria

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...