Archivi del mese: novembre 2010

Monicelli decide di morire!

95 anni, ma non sapeva vedersi malato. Il grandissimo regista Mario Monicelli ha scelto di morire buttandosi dal quinto piano dell’ospedale San Giovanni di Roma!Appena ho letto al notizia tra i miei amici di Facebook sonoa ndata a verificare sui quotidiani online…

Ecco la sua filmografia: http://www.mariomonicelli.it/filmografia.htm

I suoi film fanno parte della nsotra storia. Non solo della storia del cinema.

Esordì nel lontano 1934 ed ha fatto film fino al 2006…ovvero all’età di  91 anni

“In fondo in fondo nella mia non breve carriera credo che Mario sia il regista più rispettoso della sceneggiatura forse perché nasce come sceneggiatore.”

Piero De Bernardi

“Non solo ha una cultura vastissima, ma se la ricorda pure!”.

Francesco Rosi

 

Ciao Mario

Patricia

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Senza Categoria

L’illusionista, lo avete visto?

Partendo da una sceneggiatura mai realizzata dal grandissimo Jaques Tati, il regista S. Chomet presenta un film d’animazione davvero poetico omaggiando anche la figura di Tati.

Un cartone praticamente muto che racconta la storia di un illusionista che si accorge che al sua professione non va più di moda, sta diventando obsoleta e non riesce più a mantenersi. Ma nelle difficoltà rimane incantato da una giovanissima e povera ragazza. Il nostro illusionista farà continue “magie ” per lei anche sacrificando se stesso(lo vorremmo tutti un uomo così:-))

Davvero un film poetico, dolce, a tratti triste e realistico ma acnhe divertente!

Restate fino alla fine…fine…che c’è una piccola sorpresa e non sarà l’unica…

Lo stanno dando in pochissime sale e lo terranno veramente poco.

Vi consiglio dia dnarlo a vedere ne vale la pena!

Patricia

1 Commento

Archiviato in Senza Categoria

Cosa da il cinema?

Il cinema da serenità, perchè mi aiuta a distrarmi

Il cinema mi da coraggio, quando vedo un film che finisce bene, quando vede il protagonista superare difficoltà peggiori delle mie

Il cinema di tiene al caldo quando fuori piove

Il cinema mi fa capire se l’amico con cui sono uscita ci vuole provare:-)

Il cinema mi da dei consigli quando non ho voglia di parlare

Il cinema mi fa venire voglia di mangiare i pop corn

Il cinema mi fa emozionare, mi diverte, mi fa paingere, mi fa sudare.

Il cinema a volte mi fa ridere di cuore

Il cinema rende tutto poetico e sentimentale, ma anche verità dure da affrontare

Il cinema da l’idea di guardare il mondo da una finestra

il cinema è un lavoro

“Il cinema è un alto artificio che mira a costruire realtà alternative a spese di quella fattuale, che gli provvede solo il materiale grezzo.
Umberto Eco, La bustina di Minerva, 2000″

Non potrei vivere senza il cinema!

Patricia

 

 

 

Lascia un commento

Archiviato in Senza Categoria

Il mio film preferito alla festa di Roma: The Kids Are all Right

La regina per me è la Moore! Eclettica , affascinante e bravissima. Un attrice capace di passare da film impegnati a pellicole indipendenti da Spielberg ai fratelli Coen con totale disinvoltura.

Sui suoi tacchi altissimi e un vestito nero elegantissimo la Moore sorride e prende il Marc’Aurelio con eneriga e simpatia.Di certo la personalità non le manca!

The Kinds are right un film dice  Julianne More, che ci ha messo 5 anni ad uscire!Un film americano indipendente che non può non conquistarvi!Attori eccezionali ed una sceneggiatura fantastica.

In Italia si farà mai un film su  una coppia omosessuole? ce lo abbiamo questo coraggio? ce lo farebbero fare un film così? ho paura a rispondere alle mie domande!!!!

Chissà se questo film diventerà la bandiera del movimento omosessuole americano? certo è che mostra una bella famiglia con due figli e dopo i primi 5 minuti nonf ai nemmeno più caso che sono due donne!Un film sull’amore, il vero amore che aiuta a capire che anche gli omosessuoli possono costruire una bellissima famiglia!

Sono felice di aver visto questo film e vorrei che lo andassero a vedere tutti!

La bravura delle attrici è incredibile: traspare ogni reazione ogni sensazione.E’ una vera prova d’attrice!

Vi consiglio di provare ad improvvisare la scena dove vanno tutti a cena dal “donatore di seme”:-) la trovo fantastica!

Patricia

 

Lascia un commento

Archiviato in Senza Categoria